28.00

Share
Add to cart
  • Festonato ø 38mm / Fluted edge ø 38mm

ROTELLA TAGLIAPASTA PROFESSIONALE IN OTTONE / PROFESSIONAL BRASS CUTTER WHEEL

EN / IT

PROFESSIONAL BRASS CUTTER WHEEL

This professional cutter wheel represents the excellence for chefs and pasta lovers.
Top quality product, handmade in brass with ergonomic wooden handle.
Its weight allows the wheel to penetrate deeply, offering a clean and perfect cut.

Originally, the pastry wheel was called "speronella" (little spur), as its shape was inspired by the spur used by knights.
The first known example of its representation dates back to the 4th century B.C., inside the Etruscan tomb called “Tomba dei Rilievi”, near Cerveteri, where it appears together with other tools to make pasta.

The first illustrated image of a "speronella" appears in 1570 among the pages of "Opera", a gastronomic book written by Pope's personal chef Bartolomeo Scappi.

During Renaissance, speronella becomes an emblem of wealth and well-being: the handle is often engraved with animals, flowers and mythological figures and it is made of ivory, silver, bronze, horn.
The wooden handle is introduced in the eighteenth century, when the wheel becomes a popular tool all over Italy.

FEATURES:
- Fulted pastry cutter wheel in heavy brass
- Ergonomic natural wood handle
- Clean and perfect cut
- Handwash
- Handcrafted product







ROTELLA TAGLIAPASTA PROFESSIONALE IN OTTONE

Questa rotella tagliapasta rappresenta il non plus ultra per i professionisti e gli appassionati di pasta fatta in casa.
Prodotto di altissima qualità, realizzata a mano in ottone con manico in legno ergonomico.
Il suo peso consente alla rotella di penetrare in profondità nella sfoglia, offrendo un taglio netto e perfetto della pasta.

Un tempo, la rotella tagliapasta era chiamata "speronella", poiché la sua forma era ispirata allo sperone utilizzato dai cavalieri.
La sua prima testimonianza visiva si trova su un pilastro della Tomba Etrusca dei Rilievi a Cerveteri (IV secolo a.C.), dove fa la sua comparsa insieme ad altri oggetti per la produzione di pasta.
Bisogna aspettare il Rinascimento per trovarla fra le pagine di un libro: nel 1570 infatti, il cuoco papale Bartolomeo Scappi la inserisce nella sua "Opera", dandone la prima raffigurazione moderna.

Durante il Rinascimento la speronella diventa un emblema di ricchezza e benessere: il manico è spesso inciso con animali, fiori e figure mitologiche ed è realizzato in avorio, argento, bronzo, corno.
Il manico in legno viene introdotto nel Settecento, quando la rotella si diffonde in tutta Italia.

CARATTERISTICHE:
- Rotella festonata in ottone pesante
- Manico in legno naturale ergonomico
- Taglio netto e perfetto
- Lavaggio a mano
- Prodotto artigianale